Dialogo

Dialogo
Paola Antonelli: Arte e Vita

Paola Antonelli è un’autrice, editor e curatrice contemporanea. È Senior Curator del dipartimento di Architettura e Design, e Direttrice della Ricerca e Sviluppo del Museum of Modern Art di New York. Ha curato l’organizzazione di diverse mostre, ha tenuto conferenze in tutto il mondo e ha preso parte a svariate giurie internazionali di architettura e design.

Paola Antonelli è un’autrice, editor e curatrice contemporanea. È Senior Curator del dipartimento di Architettura e Design, e Direttrice della Ricerca e Sviluppo del Museum of Modern Art di New York. Ha curato l’organizzazione di diverse mostre, ha tenuto conferenze in tutto il mondo e ha preso parte a svariate giurie internazionali di architettura e design.

“Durante la preparazione della mostra cresco moltissimo. Poi, una volta inaugurata, presto attenzione a ogni dettaglio e cerco di comprendere come i visitatori vivono tale esperienza.”

–Paola Antonelli

“Durante la preparazione della mostra cresco moltissimo. Poi, una volta inaugurata, presto attenzione a ogni dettaglio e cerco di comprendere come i visitatori vivono tale esperienza.”

–Paola Antonelli

“Questo è esattamente ciò a cui aspiro: che le mie esibizioni siano ampiamente frequentate.  Tale eterogeneità di visitatori, cittadini, ragazzi delle nuove generazioni, gente di qualsiasi ceto sociale, mi rende davvero felice.”

–Paola Antonelli

“Questo è esattamente ciò a cui aspiro: che le mie esibizioni siano ampiamente frequentate.  Tale eterogeneità di visitatori, cittadini, ragazzi delle nuove generazioni, gente di qualsiasi ceto sociale, mi rende davvero felice.”

–Paola Antonelli

“Siamo cresciuti e cambiati rispetto a quello che eravamo. Tutto si muove e si trasforma. Non si può guardare indietro; si deve solo andare avanti. Questo è anche quello che la mia esposizione vuole suggerire.”

–Paola Antonelli commenta così la sua ultima esposizione presso la Triennale di Milano, intitolata “Broken Nature”

“Siamo cresciuti e cambiati rispetto a quello che eravamo. Tutto si muove e si trasforma. Non si può guardare indietro; si deve solo andare avanti. Questo è anche quello che la mia esposizione vuole suggerire.”

–Paola Antonelli commenta così la sua ultima esposizione presso la Triennale di Milano, intitolata “Broken Nature”

Total look GIADA

Fotografie a cura di Clément Pascal

Styling a cura di Leah Henken

Intervista di Patricia Urquiola

Fonte: MUSE Magazine Settembre 2019