GIADA x Paolo Roversi

GIADA x Paolo Roversi

In linea con l’impegno di sostenere il mondo creativo nei suoi molteplici aspetti —artisti, musicisti, scuole di moda e arte, musei — GIADA presenterà la collezione runway AI21 durante la Fashion Week di Milano attraverso una collaborazione con l’illustre fotografo Paolo Roversi, sotto forma di mostra di fotografi.

Tra le stelle più brillanti della fotografia di moda, Roversi ha fatto confluire il suo magistrale talento artistico nella magica interpretazione della collezione GIADA AI21.

Tra le stelle più brillanti della fotografia di moda, Roversi ha fatto confluire il suo magistrale talento artistico nella magica interpretazione della collezione GIADA AI21.

La qualità immateriale delle sue immagini risponde intrinsecamente alla purezza dell’estetica di GIADA— una conversazione in cui grazia e raffinatezza sublime si fondono in una perfezione alchemica.

Il potere rigenerante della Natura, la sua aura terapeutica e la bellezza confortante che regala al mondo: GIADA celebra il nostro desiderio di radici profonde che la Natura può offrire, in tempi di difficoltà e cambiamenti.

“Gli alberi sono saldamente piantati nella terra, però i rami e il fogliame si innalzano verso il cielo, in cerca di luce e leggerezza”, spiega il Direttore Creativo Gabriele Colangelo.

“Gli alberi sono saldamente piantati nella terra, però i rami e il fogliame si innalzano verso il cielo, in cerca di luce e leggerezza”, spiega il Direttore Creativo Gabriele Colangelo.

Fa riferimento alle strutture corrugate della corteccia d’albero come se fossero opere d’arte dall’aspetto organico, traducendone i motivi elaborati nei preziosi materiali che sono uno dei tratti distintivi di GIADA. Un vivido color cachi vibra in contrasto con l’intensità dei marroni del legno, sfumandosi lentamente in tonalità più tenui di caramello, burro e banana.

Femminilità e rigore; natura e sofisticazione; chiarezza e sensualità; espressione e compostezza. Il lessico di GIADA scrive una narrativa complessa, pertinente, perfettamente adatta a trasmettere lo spirito del nostro tempo.

In questo periodo così difficile, GIADA si impegna a fondo per inviare una nota positiva di bellezza, creatività e speranza. Quale mezzo migliore dell’arte per trasmettere un messaggio tanto importante?

In questo periodo così difficile, GIADA si impegna a fondo per inviare una nota positiva di bellezza, creatività e speranza. Quale mezzo migliore dell’arte per trasmettere un messaggio tanto importante?