L’Evoluzione di un Grande Artista

L’Evoluzione di un Grande Artista

Il 7 Giugno, GIADA ospita la premiere del suo primo film Claudio Silvestrin – L’Evoluzione di un Grande Artista presso il GIADA Garden, esclusivo ristorante Italiano e spazio lifestyle del brand inaugurato quest’anno nel China World Hotel a Pechino. Prodotto dal regista Italiano Fulvio Maiani, il primo episodio della serie Art to Art: Documentari sugli artisti di GIADA racconta il percorso di Claudio Silvestrin, rinomato architetto che ha progettato le boutique GIADA in tutto il mondo e maestro di architettura minimale in Europa.

Attraverso le sue quattro opere architettoniche più emblematiche – Villa Neuendorf in Spagna, Torino Outlet Village, Castello di Rocca Sinibalda a Rieti e GIADA Global Flagship Store a Milano – il film ripercorre l’origine dell’ispirazione di Silvestrin, l’evoluzione della sua creatività e il terreno comune tra l’artista e GIADA: la ricerca della bellezza.

GIADA persegue l’obiettivo di trasformare moda e lifestyle in forme d’arte, per elevare la consapevolezza e la ricercatezza delle donne. Con la serie di film “Art to Art”, GIADA mostra il suo percorso di ricerca dell’arte; ogni episodio racconterà la storia di GIADA e di uno straordinario artista profondamente connesso al brand. L’Evoluzione di un Grande Artista è il primo episodio della serie.

Claudio Silvestrin ha studiato da A.G. Fronzoni a Milano e ha completato la sua formazione presso l’Architectural Association School of Architecture a Londra. Nel 1989, ha fondato la Claudio Silvestrin Architects con sede a Londra e Milano. Considerato maestro del minimalismo contemporaneo, Silvestrin è conosciuto per il suo design dalle forme essenziali e spazi minimali. Ha ricevuto il premio Wallpaper Design Awards nel 2005, il Chicago Athenaeum International Architecture Award nel 2009 e 2014, e il LEAF Award nel 2016.

Claudio Silvestrin ha studiato da A.G. Fronzoni a Milano e ha completato la sua formazione presso l’Architectural Association School of Architecture a Londra. Nel 1989, ha fondato la Claudio Silvestrin Architects con sede a Londra e Milano. Considerato maestro del minimalismo contemporaneo, Silvestrin è conosciuto per il suo design dalle forme essenziali e spazi minimali. Ha ricevuto il premio Wallpaper Design Awards nel 2005, il Chicago Athenaeum International Architecture Award nel 2009 e 2014, e il LEAF Award nel 2016.

Location della premiere è il GIADA Garden, situato al secondo piano del China World Hotel, connesso alla boutique GIADA collocata sul piano della hall, il primo ed unico branded space a Pechino in cui convivono luxury retail e food experience. Il rinomato chef del GIADA Garden è l’Italiano Marino D’Antonio, che ha oltre quindici anni di esperienza nel settore ed è stato premiato come Chef dell’Anno dal Time Out Beijing. Il GIADA Garden è specializzato nella cucina Italiana contemporanea e lo Chef Marino D’Antonio è il portavoce di un’eclettica arte culinaria tipicamente Italiana con un approccio moderno e innovativo. Il ristorante Italiano diventerà uno spazio versatile atto ad ospitare diversi tipi di eventi di arte e moda.